LA VENTILAZIONE NELLE COPERTURE A FALDA.

Nessun essere vivente può vivere senza respirare, nemmeno un’abitazione.

Impedire all’aria di circolare liberamente all’interno di un edificio e nel sottotetto significa dare via libera alla formazione di umidità, condense e muffe, ma significa soprattutto costruire un ambiente insalubre per chi deve viverci.

Permettere all’aria di muoversi liberamente, grazie ad un tetto e ad un colmo ventilati, implica invece creare un ambiente ideale per la vita, mantenendo un tasso igrometrico ottimale, i quali eviteranno sbalzi termici  mantenendo l’intero edificio in condizioni strutturali ed estetiche perfette.

Gli sbalzi termici, dovuti in estate alla temperatura giorno-notte ed in inverno alla condensa e al gelo, possono pregiudicare la stabilità e la durata del manto di copertura e rendere inabitabili i locali del sottotetto.

Per ovviare ai danni dovuti agli sbalzi termici e per rendere abitabile il sottotetto l’unica soluzione è la realizzazione di un tetto ventilato, realizzato in modo che una lama d’aria scorra continuamente fra il manto ed i singoli elementi di copertura.

Sperimentazioni durate oltre 3 anni, dimostrano che le coperture Cotto Possagno hanno un rendimento termico elevatissimo e che sono in grado di smaltire quantità di calore notevoli, riducendo di ben l’80-85%  il calore che altrimenti passerebbe se la copertura non fosse ventilata.

L’effetto dell’irraggiamento, anche in periodi particolarmente caldi viene smorzato dalle coperture ventilate. Infatti l’aria nei condotti di ventilazione supera di pochi gradi la temperatura esterna nel momento del massimo irraggiamento. Altrettanto positivo risulta il rendimento termoigrometrico, attraverso la ventilazione si riduce il contenuto di umidità dell’aria ed una progressiva perdita dei contenuti d’acqua accumulati nei materiali durante la fase invernale.

Industrie Cotto Possagno attraverso la speciale Divisione Tetti Ventilati, fornisce ai Professionisti un servizio che facilita la loro progettazione. Infatti i prodotti della Soluzione Tetto” risolvono molteplici esigenze:

  • ecologiche e bioarchitettoniche (attraverso l’utilizzo di materiali per la maggior parte di origine naturale, caratterizzati da un basso impatto ambientale anche in fase di smaltimento, nel pieno rispetto delle regole dei CAM);
  • tecnologiche (con soluzioni per la ventilazione e l’ancoraggio che permettono l’utilizzo di coperture in laterizio anche in situazioni particolarmente estreme e difficili);
  • estetiche (soltanto con l’impiego dei sistemi di ancoraggio e ventilazione creati e brevettati dalla Industrie Cotto Possagno è possibile realizzare a regola d’arte un tetto in laterizio che utilizzi coppi o tegole);

Nati da una tradizione artigianale centenaria, i coppi e le tegole di Industrie Cotto Possagno vengono oggi prodotti in moderni stabilimenti, dove ogni giorno si elaborano nuove soluzioni tecnologiche ed estetiche per trasformare le più belle argille d’Italia in manufatti che rappresentano quanto di meglio il mercato possa desiderare.


Newsletter

Letta e compresa l'informativa sulla privacy consultabile qui richiedo l'invio della vostra newsletter

INDUSTRIE COTTO POSSAGNO S.p.A.
Contatti:
E. info@cottopossagno.com
T. +39 0423 920 777
F. +39 0423 920 707

TOP
INDUSTRIE COTTO POSSAGNO S.p.A. - Cod. Fiscale, P. IVA e Reg. Imp. TV n. 03321030268 - R.E.A. TV n. 262004 - Cap. Soc. € 25.500.000,00 i.v. - SDI: M5UXCR1