PERCHE' SCEGLIERE IL COTTO
Il cotto è un prodotto naturale? Risposta

Il cotto è uno dei materiali d’uso più antico, le cui ottime caratteristiche ne hanno fatto un
componente di pregio per le coperture. Il cotto è:
• naturale al 100% con assenza di sostanze nocive;
• riciclabile: lo scarto produttivo è tutto riutilizzabile;
• affidabile: prodotti e pigmentazioni non perdono le loro qualità nel tempo.

Quali sono i vantaggi del cotto? Risposta

Il cotto possiede moltissimi pregi, che si riflettono sul benessere abitativo e sull’isolamento della
casa:
capacità termica, data dalla scarsa conduttività e dalla buona massa;
elevata dissipazione, grazie alla discontinuità tra i giunti, in particolare dei coppi;
capacità di assorbire l’umidità atmosferica (igroscopicità), dovuta alla microporosità che
sfasa gli eccessi di umidità riducendo il rischio di condense;
tenuta all’acqua: la forma curva, in particolare nei coppi, favorisce il defluire delle acque
piovane. Le discontinuità tra i giunti degli elementi contrastano l’effetto di aspirazione dell’acqua;
estetica.

Quali sono i principali prodotti in cotto per realizzare un tetto? Risposta

Coppi e tegole fanno da sempre parte della tradizione delle coperture, seppure con
caratteristiche che si differenziano da regione a regione. Ad esempio, un prodotto adatto per il
clima del Sud Italia è differente rispetto a quello utilizzato in Alto Adige, dove la copertura deve
sopportare agenti atmosferici rigidi e il carico pesante della neve.

Cosa deve esserci sotto il manto in cotto? Risposta

Un pacchetto tetto in grado di essere un supporto efficace nel mantenere integro il manto in
cotto e garantire un perfetto comfort nell’abitazione. È importante limitare il più possibile l’entrata
di aria negli strati interni della copertura, utilizzare materiali a ridotta capacità igroscopica e
creare un pacchetto tetto non solo isolante, ma con elevate capacità di sfasamento dell’onda
termica. Tutti fattori fondamentali per lo smaltimento del calore entrante in fase estiva e
per limitare le dispersioni termiche d’inverno. Soluzione Tetto di Industrie Cotto Possagno
rappresenta la migliore applicazione pratica di questi concetti.

Come arredare la casa con il cotto? Risposta

La gamma di prodotti firmati Industrie Cotto Possagno offre una linea di tavelle sottotetto e
pavimenti per interni, caldi e preziosi, tutti nati dalle argille più pure e dalle mani sapienti di
maestri artigiani.

Come riconoscere un cotto di qualità? Risposta

Per garantire un’elevata qualità ed un ciclo produttivo che rispetti l’ambiente, tutte le fasi
della lavorazione
del cotto devono essere attentamente monitorate. Dall’estrazione da cave
controllate al dosaggio delle diverse argille, per conferire al prodotto finito le giuste qualità di
durabilità e resistenza meccanica. La raffinazione, la formatura dell’elemento e l’essicazione
sono fasi altrettanto importanti per giungere alla fase finale della cottura. Questa avviene negli
stabilimenti di Industrie Cotto Possagno a temperature intorno ai 1000°C, in forni nei quali le
vecchie ciminiere sono state sostituite da efficaci abbattitori di fumi.

Qual è l’impegno di Industrie Cotto Possagno verso l’ambiente? Risposta

L’azienda ha rafforzato nel tempo il proprio impegno per l’ambiente e la qualità, riducendo i
consumi di risorse quali acqua, energia, additivi, argilla e materiali per l'imballo, impegnandosi,
ove possibile, al recupero e al riciclo. Ha avviato la certificazione NF per alcune tipologie di
tegole e la certificazione dell'impatto ambientale delle tegole Cunial (EPD) secondo il nuovo
standard prEN 15804.

Perché scegliere Industrie Cotto Possagno? Risposta

I prodotti Industrie Cotto Possagno sono caratterizzati da requisiti di impermeabilità, antigelività
e resistenza meccanica decisamente superiore a quanto richiesto dalle norme UNI-EN.
Nuove tecnologie e nuovi metodi di lavorazione hanno sostituito antiche consuetudini, portando i
prodotti a standard qualitativi sempre più elevati e caratterizzati da una garanzia che raggiunge
anche i 30 anni.

I VANTAGGI DI UN TETTO VENTILATO ED ISOLATO
Cos’è il tetto ventilato? Risposta

Tetto ventilato non vuol dire infiltrazioni d’aria. È una caratteristica che favorisce lo smaltimento
del vapore acqueo, impedendo il degrado degli elementi di copertura, ed attenua gli effetti di
surriscaldamento estivo tipici degli ambienti sottotetto. È quindi un fattore importante per la
salubrità della casa e per la durata dell’efficacia protettiva del tetto. Ma i tetti non sono tutti
uguali: ogni tipologia e problematica di copertura in cotto trova la soluzione ideale grazie a
sistemi di ancoraggio e ventilazione sempre più perfezionati, uniti alla ricerca di un prodotto
che si distingue per qualità e gusto, accompagnati da un adeguato supporto tecnico-informativo.

A cosa serve isolare il tetto? Risposta

Isolare significa risparmiare. Il calore tende a salire verso l’alto, quindi isolare il tetto significa in
inverno mantenere il calore all’interno dell’abitazione, risparmiando in riscaldamento. In estate,
invece, aiuta a difendere la casa dall’ingresso del calore, mantenendo il comfort interno e
limitando l’uso dei condizionatori.

Come scegliere la soluzione migliore per la mia casa? Risposta

Soluzione Tetto di Industrie Cotto Possagno propone cinque formule complete per un tetto
dalle elevate prestazioni tecniche, riuscendo a fornire una risposta giusta per ogni esigenza
progettuale. Ogni soluzione è composta da un pacchetto che combina, sfruttandone al meglio le
caratteristiche, tutti gli elementi necessari per comporre un sistema tetto di qualità, funzionale
e prestazionale nel tempo. Canova, Tiepolo, Palladio, Tiziano e Giorgione sono i nomi dei
pacchetti, un tributo a cinque grandi artisti della storia dell’arte italiana, sinonimo di eleganza e
prestigio.

PRODURRE ENERGIA CON IL TETTO
Posso installare il fotovoltaico sul tetto? Risposta

Un tetto può diventare “produttore di energia verde”, utilizzando le stesse forme di coppi e
tegole in cotto come supporto per un sistema integrato che unisce le funzionalità classiche
dell’argilla alla moderna tecnologia fotovoltaica. Il risultato è un prodotto dalle straordinarie
caratteristiche: il coppo fotovoltaico e la tegola fotovoltaica.

I coppi fotovoltaici rispettano la bellezza del cotto? Risposta

L’estetica di una copertura in cotto viene mantenuta pressoché immutata, perché i moduli
fotovoltaici non impattano visivamente sul tetto.

LA SICUREZZA SULLA COPERTURA
Vorrei eseguire da solo i lavori: e la mia sicurezza? Risposta

La lunga esperienza acquisita nel mondo delle coperture, unita al continuo impegno per la
qualità e la sicurezza del tetto, ha creato i presupposti per la creazione della linea di dispositivi
anticaduta Pro.Tetto
, progettata per garantire sicurezza, praticità e modularità estreme a
chi opera in quota. Sistemi in acciaio inox AISI 304 che si adattano a ogni copertura dopo
aver sostenuto un rigoroso processo produttivo in grado di superare i più impegnativi test di
resistenza.


top